Da quest’anno nella nostra scuola è presente una figura referente per bullismo e cyberbullismo, professoressa Siciliano Filippa, col compito di monitorare e osservare l’insorgenza di tale fenomeno. Questa figura è indispensabile nella scuola di oggi, ai sensi della legge 29 maggio 2017, n. 71 che ha come obiettivo quello di “contrastare il fenomeno del cyberbullismo in tutte le sue manifestazioni, con azioni a carattere preventivo e con una strategia di attenzione, tutela ed educazione nei confronti dei minori coinvolti, sia nella posizione di vittime sia in quella di responsabili di illeciti, assicurando l’attuazione degli interventi senza distinzione di età, nell’ambito delle istituzioni scolastiche”.
 Tra le attività già svolte nella Scuola Secondaria di primo grado:
“Decalogo del fair play sportivo e quello digitale” (redatto da Samsung), al fine di fare riflettere gli studenti sull’uso corretto della tecnologia, anche mediante la realizzazione di vignette antibullismo. L’attività si è conclusa presso il Palazzetto dello Sport con una partita di pallavolo, occasione utile per esporre gli striscioni preparati durante il laboratorio.
Un’ulteriore attività da svolgere è prevista nel mese di aprile, rivolta alle Classi Prime. A conclusione del percorso sarà organizzata una serata con la partecipazione dei genitori.
IMG-20180315-WA0006 IMG-20180315-WA0007  IMG-20180315-WA0009IMG-20180315-WA0010  IMG-20180315-WA0011